logo1st1st10st13st20st25st36


 Itautoweb
banner1

134 296 367 564 580 637 670 695 778 894 m1283 1298p 1306  1344 1574 

"La tua auto italiana dal 1993 ad oggi"      

Notizie storia design curiositÓ oggi ieri la tua prova
chi siamo       Eco itauto       dizionario       prima pagina       contattaci       confronti       concessionari

 

FIAT: "Cinquecento 3porte"


 

 

 

SCOOTER A 4 POSTI

547

La Fiat 126 nata nel 1972 ha dato oramai tutto in termini commerciali e quindi la FIAT nel 1991 rivoluziona il concetto di "city-car". Innovativa nel suo design compatto ed elegante, pratica ed abitabile alza notevolmente il livello qualitativo delle piccolissime da città. Non ha e non vuole avere pretese di lusso, ma tanta praticità e simpatia a buon mercato.

La City-Car degli anni '90.

 

t43

Nel Gennaio del 1993 ha superato da poco l'anno di vita e la sua gamma non ha avuto cambiamenti; solo due motorizzazioni, una veramente base con un vecchio e rumoroso bicilindrico 700 di cilindrata. Una delle vetture più lente sull'intero panorama europeo e a sentirla girare per le strade cittadine sembra di vedere la mai dimenticata "Nuova Cinquecento" degli anni '60. La bicilindrica sia per le modestissime prestazioni e soprattutto per norme che mettevano un limite al disturbo acustico cessò le vendite già nel febbraio del 1997.

Altra "Cinquecento" quella motorizzata con il classico e moderno 4 cilindri ad iniezione elettronica. Un abisso di comfort, di prestazioni, quindi di qualità di vita a bordo separa le due versioni, tanto che la 900 i, è una vettura interessantissima e ricercata oggi giorno.

 

Nessun allestimento, sino a quando nel 1993 compare una molto dotata 900 i "Suite". Ovviamente il nome è lì a identificare una dotazione fuori dal comune e così sarà:

 

544

- aria condizionata con sistema intelligente (un sistema meccanico disattiva in modo automatico il compressore quando il guidatore accelera in modo  vigoroso e necessita dunque di maggior potenza, riattivandolo in seguito quando si  raggiunge una velocità costante).

- vetri anteriori elettrici e posteriori apribili a compasso

- specchietto retrovisore esterno destro

- rivestimenti interni (selleria e interno portiere) di tessuto specifico e di qualità

                                                                                                        - chiusura centralizzata totale

 

Il successo, almeno nel nostro paese non tarda a venire ed è più che meritato. A testimoniarlo sono i numerosissimi esemplari a 10 anni di uscita di produzione che circolano come se fossero nuovi nelle nostre città. Simpatica, adatta a tutti, dal nonno, alla mamma, al libero professionista, all'operaio, come al giovane. Ops ... al giovane abbiamo detto? Per quanto la linea è raffinata nella sua semplicità e mostra una certa grinta e dinamicità, manca di vera verve e anche di un cuore più performante. Ma alla FIAT hanno la risposta giusta:

 

 

543

Sporting  / Sporting Abarth

 

LO SPORT PER TUTTI

Si riaccende il puro divertimento, senza investire un patrimonio. La FIAT riapre un settore; quello delle piccolissime un poco sportive, che l'aveva vista tanto protagonista insieme all'Abarth anni indietro.

Come regalo di Natale del 1994 ecco giungere la "Cinquecento Sporting" dotata di un piccolo ma robustissimo e generoso 1.1 iniezione che grazie ai 54 cavalli abbinati ad un peso leggero, riescono a divertire con spunti nel traffico che lasciano di stucco.

Una versione azzeccata e vendutissima e abbinabile anche al kit corsaiolo denominato "Abarth" che perdendo quella semplice eleganza innata nella versione originale, si tramuta in una piccola vera bomba, almeno dal punto di vista estetico

 

 

TUTTA SUA LA CITTA'

Negli anni la gamma quindi si fonda su tre semplici motori con diversi allestimenti specifici. La simpatica vetturetta è sempre aggiornata e affinata, anche se rimane identica sino a quando non sopraggiunge nel corso del 1998 la Fiat "Seicento" che prima l'affianca sul mercato e poi la sostituisce definitivamente nel febbraio 1999, la quale è ancora in auge.

i139

Ma la "Cinquecento" proprio così, scritto per intero e non con il numero rimarrà fedele compagna per tanti e lo è tutt’oggi. Non vi sono molte vetture capaci di suscitare la stessa simpatia, di sgusciare nel traffico senza timori e di costare VERAMENTE POCO sia in termini di carburante che di riparazioni.

In soli 323 cm è capace di portare dignitosamente a spasso 4 persone e nono solo nel ristretto ambito urbano, ad eccezione della rumorosa 700 bicilindrica. Una vettura che ha inaugurato un nuovo filone estetico in casa FIAT (vedi la prima versione Punto ad esempio). Una di quelle vetture che non puoi che amare.

 

 

 

 

Lunghezza: 323cm  /  Larghezza: 149cm

 


 

 

Evoluzione STORICA del Modello

 

 

 

 

 MOTORE

 VERSIONE

DATA inizio vendite

PREZZO

in € inizio

 vendite

DATA

fine vendite

PREZZO

in € fine vendite

0.7 i 4v

30cv

ED  01 / 93   05219  02 / 97   07076
0.9 i 8v

39cv

 

 
 Young   02 / 97   07308  02 / 99  07588
 S   07 / 95   06946   12 / 97   07411
 SX   07 / 95   07205   02 / 99   08233
 Soleil   07 / 96   07953   02 / 99   08440
 Suite   07 / 95    07928   02 / 99  09086

0.9 i 8v

39cv

 
  Base   01 / 93    05602   07 / 95   06946
  Suite   03 / 93   06645   07 / 95    07850
1.1 i 8v

54cv

 
   Sporting   12 / 94    07437  02 / 99  08931
 Hobby   05 / 97    07928  02 / 99  08233

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Aggiornamenti nella vita del modello

 

 

 

 

 Aggiornamenti

 DATA inizio vendite

DATA

fine vendite

Denominazione

Aggiornamento

 Vita completa

   01 / 93 

  02 / 99 

 

 Mini make-up

   01 / 94 

  07 / 95 

 M.Year '94

 Mini Restyling

   07 / 95 

  02 / 99 

 M.Year '95

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Prestazioni delle varie motorizzazioni

 

 

 

 MOTORIZZAZIONE

Potenza

CV

Velocità

Km/h

 Acceler.

0/100Km/h insecondi

Consumo urbano

l/100km

Consumo

statale

l/100km

0.7 i 4v

 030

 126

30,0

06,5

04,6

0.9 i 8v 

 039

 140

18,0

06,6

04,7

0.9 i 8v

 041

 140

18,0

06,7

04,8

1.1 i 8v Hobby 

 054

 150

14,0

07,5

04,7

1.1 i 8v Sporting

 054

 150

13,8

07,5

04,7

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 LE PREFERITE DI IERI
  • 0.7 i 4V 30cv

 

  • 0.9 i 8v 39cv Suite

 

  • 1.1 i 8v 54cv Sporting

Il massimo per spendere il minimo la 700 ED. Motore piccolissimo, dotazione ridotta all'osso. Se si puntava a spendere il meno possibile questa era la decisone giusta, visto che era tra le automobile che a suo tempo costava meno. Ma ad un prezzo basso non ci si poteva aspettare un grande confort e soprattutto bisognava essere consapevoli dell'uso prettamente urbano al quale era indirizzata questa versione. Oltre ad essere particolarmente scomoda nei tragitti extraurbani per via della forte e fastidiosa “rombosità” del bicilindrico, la vettura fuori dal traffico cittadino diveniva assetata per via del motore che era costretto a girare sempre in alto per mantenere velocità moderatamente alte (90 - 100 Km/h).

La versione migliore di allora probabilmente era la 900 i Suite. Come abbiamo visto era dotata generosamente e offriva grande economia (bassi i consumi sia cittadini che nei tragitti fuori porta) e discreto comfort. Se non si aveva troppa fretta e ci si voleva godere la giornata a 360 gradi magari in compagnia, questa era versione giusta. A fronte di un maggior prezzo di acquisto della versione normale di base, offriva un controvalore maggiore.

Per i giovani, ma non solo, la 1.1 i Sporting era una vettura irrinunciabile. Godibile anche nelle gite al mare grazie al motore di maggior cubatura, senza il timore di affezionarsi troppo alla pompa di benzina, visto che i consumi non si discostavano poi tanto dal 900 i.

L'aspetto grintoso ma piacevole attraeva ed il prezzo era giusto. Oltre tutto le prestazioni erano si brillanti, ma nulla di particolarmente pericoloso, quindi adatta benissimo anche allo studente che voleva distinguersi ma senza pesare eccessivamente sul bilancio famigliare. E scommettiamo che tanti papà con la scusa di prenderla per i figli si è divertito tanto nel guidarla.

LE PREFERITE DI OGGI

  • 0.9 i 8v 39cv Suite

 

  • 1.1 i 8v54cv Sporting

 

Le parole spese per le preferite con un occhio all'acquirente di allora, valgono esattamente guardando la compatta FIAT con l'ottica di un acquisto ai giorni nostri come usato. La differenza sostanziale sta che oggi noi non consiglieremo la 700 ED, per i limiti della motorizzazione già descritti sopra.

Riteniamo la Suite una ottima scelta odierna e come seconda vettura, ma è adatta, ad anni di distanza a coprire ogni ruolo. Con pochissimi soldi si porta  a casa una simpatica e longeva 4 ruote capace ancora di meravigliare per la sua versatilità ed economia, non ché per la robustezza.

La Sporting è una bella vetturetta adatta ai giovani di allora come i giovani di oggi. Robusta, a buon mercato, carina e sempre rivendibile, perché di autovetture da città agili ed economiche c'è veramente una gran fame.

Seppur motorizzate da due cuori piccolini, l'accostamento ad un impianto a gpl noi non lo scarteremo, specie per le 1.1 i. Il metano non assolutamente, per via della mancanza di spazio e di potenza, ma al gpl un pensierino potreste farlo.

 

 

 

 
arrow_01_up__bg#bd2227
arrow_01_up__bg#bd2227

 

logo itauto2

www.itautoweb.it