logo1st1st10st13st20st25st36


 Itautoweb
banner1

134 296 367 564 580 637 670 695 778 894 m1283 1298p 1306  1344 1574 

"La tua auto italiana dal 1993 ad oggi"      

Notizie storia design curiositÓ oggi ieri la tua prova
chi siamo       Eco itauto       dizionario       prima pagina       contattaci       confronti       concessionari
 

 

ALFA: "GTV Coupè"


 

 

 

Ritorno di FIAMMA

Siamo nel maggio 1995, quando ecco giungere sulle strade del mercato un cuore sportivo degno dello spirito Alfa. GTV, ovvero Gran Turismo Veloce.447

Un nome che, una volta tanto, non tradisce la realtà. Linea mozzafiato, assetto da gara e motori che regalano adrenalina solo ad osservarli.

 

Erede di una coupè affascinante degli anni '80, la GTV degli anni '90 e 2000 ne enfatizza ogni aspetto. Un vestito firmato “Pininfarina” che seduce al primo sguardo, merito specialmente di un frontale superlativo contraddistinto dai quattro fanali tondi incassati sotto il grintoso cofano motore.

i102Un abitacolo dedicato prevalentemente al guidatore, o meglio al pilota. I posti posteriori se non utilizzati da due bambini sono più da considerare come una logica estensione del bagagliaio, non concepito ovviamente per traslochi.

La nuova coupè Alfa Romeo, nasce compatta e grintosa con lo scopo unico di servire il suo conducente.

 

 

 

La vita non breve di questo eccellente gioiello di guida, si può scomporre in tre momenti fondamentali:

- maggio 1995 / giugno 1998

- giugno  1998 / giugno 2003

- giugno  2003 / marzo  2006

 

Tre aggiornamenti che la migliorano e ne permettono una carriera lunga quasi 11 anni. Un periodo lungo in assoluto ed ancor di più per un'auto sportiva, spesso legata alle mode.

 

Presentazione

- maggio 1995 / giugno 1998

443

La prima versione si articola su motori collaudati e performanti. Ristretta la scelta sia in termini motoristici che di allestimento.

Si parte dal collaudato e sincero 2 litri Twin Spark a 16 valvole capace di 150 cv, per proseguire verso uno dei migliori 2 litri sovralimentati sul mercato, ovvero il 2.0 V6 TB a 2 valvole per cilindro. Nel marzo 1997, si aggiunge il miglior motore della storica casa milanese; il 3.0 V6 24v capace di 220 cv con le prestazioni elevatissime che ne conseguono.

 

 

1° Restyling

- giugno  1998 / giugno 2003

446

Siamo nella fase centrale della sua esistenza sul mercato da nuova. La vettura viene solo affinata. Esteticamente solo un occhio attento ed esperto si accorge delle modifiche, ristrette a più moderni e sportivi cerchi in lega, a colori nuovi e lucenti che ne esaltano maggiormente la particolare linea a cuneo. Ultimo tocco estetico un filetto cromato, molto discreto, interno alla piccola calandra ricavata dal foro del cofano.

Alle precedenti motorizzazioni si aggiunge un 1.8 sempre con l'esclusivo sistema Alfa Romeo Twin Spark. Migliorano le finiture e prendono vita allestimenti speciali come il “Cup Limited Edition”, o il “Lux”, il “Motus” o il “Limited Edition”.

 

 

2° Restyling

- giugno  2003 / marzo  2006

442

Ha già 8 anni abbondanti sulle spalle la GTV, non poco, ma vuol dire ancora la sua, ed un raffinato lifting anteriore la riportano in auge. Un frontale inedito ed aggiornato secondo i più recenti stilemi Alfa Romeo, le permettono di rivaleggiare con concorrenti di ben più fresca età.

Ma l'Alfa, si sa, oltre che affascinare per le sue linee sempre dinamiche e sportive, è nel cuore che pulsa sotto i suoi cofani che bisogna guardare. Ed ogni nuovo modello o semplice aggiornamento è accompagnato da novità tecniche.

Ecco dunque sparire il 1.8, il 2.0 sovralimentato e il 3.0, per  far spazio ad un 2 litri a benzina con iniezione diretta, i nuovi JTS, appunto e soprattutto ad un esclusivo 3.2 litri V6 a 24 valvole capace di spingere la compatta e aggressiva coupè milanese oltre i 255 orari.

 

436

 

Un coupè Alfa Romeo che non passerà mai di moda, unica nel suo genere, unica nel divertimento che sa infondere alla guida, sempre con la massima sicurezza.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lunghezza: 429cm  /  Larghezza: 178 cm

 


 

 

Evoluzione STORICA del Modello

 

 

 

 

 MOTORE

 VERSIONE

DATA inizio vendite

PREZZO

in € inizio

 vendite

DATA

fine vendite

PREZZO

in € fine vendite

1.8 i TS 16v

144cv

Unico   06 / 98  24583  02 / 01   26129
2.0 i TS 16v

150cv

 

   
 Base   05 / 95  22363  06 / 98  24945
 L   05 / 95   24790   06 / 03   31112
 Limited Edition   07 / 01   31351   03 / 02   31351
 Cup Limit.Ed.   08 / 01   32591   03 / 02   32591
 Lux   07 / 02    33586   06 / 03  33627
Motus   07 / 02    34086   06 / 03   34127
Unico   06 / 03   27476   03 / 06    29076
2.0 i TS 16v

155cv

 L   06 / 98    28044  12 / 00  29744
2.0 i JTS 16v

165cv

 Unico   06 / 03    30776  03 / 06  30776

2.0 i V6 12v

Turbo  200cv 

 
 Unico   05 / 95    27011  06 / 98   30161
 L   06 / 98    30626 02 / 01  32584
3.0 i V6 24v

220cv  

 
 Unico   03 / 97    34086  06 / 98   34396
 L   06 / 98    35119  12 / 00   38122

3.2 i V6 24v

239cv   

 Unico   06 / 03    37776  03 / 06  37776

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Aggiornamenti nella vita del modello

 

 

 

 

 Aggiornamenti

 DATA inizio vendite

DATA

fine vendite

Denominazione

Aggiornamento

 Vita completa

   05 / 95 

  03 / 06 

 

 Mini Restyling

   06 / 98 

 06 / 03 

 M.Year '99

 Restyling

   06 / 03 

 03 / 06 

 2° Versione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Prestazioni delle varie motorizzazioni

 

 

 

 MOTORIZZAZIONE

Potenza

CV

Velocità

Km/h

 Acceler.

0/100Km/h insecondi

Consumo urbano

l/100km

Consumo

statale

l/100km

1.8 i TS 16v

 144

 210

09,2

12,9

06,5

2.0 i TS 16v 

 150

 215

08,4

13,3

06,8

2.0 i TS 16v

 155

 216

08,4

13,3

06,8

2.0 i JTS 16v 

 165

 220

08,0

13,3

06,8

2.0 i V6 Turbo 12v 

 200

 235

07,4

16,6

07,5

3.0 i V6 24v 

 220

 240

06,7

16,8

08,7

3.2 i V6 24v 

 239

 255

06,3

19,9

09,3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 LE PREFERITE DI IERI
  • 2.0 i TS 16v 150cv

 

  • 2.0 i V6 Turbo 12v 200cv

 

  • 3.0 i V6 24v 220cv

La "2.0i TS" non era una scelta povera, tant'è che il 2.0 litri sarebbe, ancora oggi un motore, straordinario nella sua categoria d'appartenenza. Prestazioni di tutto rispetto, un buon prezzo d'acquisto e costi di gestione non disprezzabili.

La "2.0 V6 Tb" è un connubio di qualità difficilmente riscontrabile. Troppo costoso oggi aggiornarlo per le nuove e severe normative antinquinamento, il 2.0 litri Turbo compresso V6 rappresentava già nel 1991, quando fece la sua apparizione sull'elegante cofano della 164, un pezzo di tecnologia allo stato dell'arte. Affidabile, prepotente nelle sue accelerazioni e moderatamente assetato quando le si chiedeva di passeggiare, sulla GTV dava il meglio di se. Non tutte le auto hanno la fortuna di avere un assetto Alfa e allo stesso tempo il temperamento e il sound dei 6 cilindri Alfa, tutto racchiuso in soli 2.0 litri.

La "3.0 V6 24v" era la versione più Alfa di tutte le GTV, seconda forse solo alla sua diretta evoluzione, la 3.2 V6 24v. Il più classico 6 cilindri Alfa, aspirato e dalla cubatura importante che le permetteva prestazioni elevatissime e un sound che non può suscitare emozione anche da ferma. Questa versione, a nostro avviso è la GTV che allora doveva essere comprata.

LE PREFERITE DI OGGI

  • 1.8 i TS 16v144cv

 

  • 3.0 i V6 24v 220cv

 

 

  • 3.2 i V6 24v 239cv

 

La "1.8i TS" è una motorizzazione uscita 3 anni dopo il lancio della GTV. Andava a completare verso il basso la gamma. Un motore collaudato e all'avanguardia. Un 1.8 capace di muovere brillantemente la coupè milanese senza chiedere troppo in cambio. Una scelta ideale soprattutto oggi. Basso costo di acquisto e costi di gestione di una normalissima media. Divertimento in tutta sicurezza assicurato.

La "3.0 e 3.2 V6 24v" le vere GTV. Impianto a GAS per muoversi senza vincoli ambientali ed economici e tanta potenza sotto il piede dell'acceleratore. Motori robusti ed affidabili. Una coupè che nulla ha da invidiare a modelli più giovani di ogni casa automobilistica. Se da nuova era proibitiva per il suo costo d'acquisto, da usata rappresenta senza dubbio un'occasione irrinunciabile per un vero alfista.

 

 

 

 
arrow_01_up__bg#bd2227
arrow_01_up__bg#bd2227

 

logo itauto2

www.itautoweb.it