logo1st1st10st13st20st25st36 


 Itautoweb

banner1


"La tua auto italiana dal 1993 ad oggi" 

134296367564580637695778894m1283130613441574

 

Notizie storia design curiositÓ oggi ieri la tua prova

chi siamo       eco itauto       dizionario       prima pagina       contattaci       confronti       concessionari

 

Maserati Ghibli 2.0i V6 biturbo 306cv luglio 1994

coupè dalle prestazioni esaltanti in ambiente esclusivo e raffinato per quattro


In meno di 430cm si concentrano contenuti di altissimo livello e prestigio. Ultima evoluzione di quella storica coupè “Biturbo”, scatenava in appena due litri di cilindrata una cavalleria di do oltre 300 puledri, in un’atmosfera unica e impareggiabile per la pelle e la radica profusi senza risparmio. Una vera e pura Gran Turismo per famiglia con tanto di buon bagagliaio al seguito. Un mix difficilmente riscontrabile.

 

Sono ben 14 le avversarie trovate per la Ghibli della Maserati. Chi per filosofia da granturismo elegante, comoda, raffinata e veloce. Chi per prestazioni pure con quattro posti e due portiere e chi per prezzo. Il ventaglio di proposte è quindi variegato e le differenze di potenza, cilindrate, prezzo, prestazioni sono notevoli, ma tutte sono raffinate tecnicamente e sanno far viaggiare in pieno comfort almeno quattro persone. Maserati è leader per motore, che con i suoi soli 2 litri di cilindrata, grazie alla sua doppia sovralimentazione, riesce ad essere la più potente. E tra le rivali compaiono voci del calibro di Audi S, Bmw M, Ferrari, Mercedes, Jaguar e Porsche. Tanta potenza dal tridente, si traduce in prestazioni esaltanti che gli permettono di primeggiare su tutte, ma il rovescio della medaglia sono i consumi, che la vedono solo migliore dell’assetata “Mondial” del Cavallino Rampante. In questa voce, notevoli le performance della potente M3 di Bmw e della elegante Rover 800. Per quanto concerne il prezzo d’acquisto, come abbiamo annunciato all’inizio, è veramente distante la differenza delle vetture prese in esame. La più economica è la Honda Prelude, seguita a ruota, molto da vicino dalla grossa Rover 800, entrambe abbondantemente sotto i 30.000 euro. La più cara di tutte è la Ferrari con i suoi 79.160 euro seguita dalla prestigiosa 840i di Bmw di poco sotto i 70.000 euro. La Ghibli si piazza giusto al centro con i suoi quasi 45.000 euro. Nessuna però ci pare cara, perché ognuna a suo modo risulta  veramente esclusiva. Sono tutte auto affascinanti e bellissime, ma le più eccitanti esteticamente, per noi di “Itautoweb” sono la giapponese Nissan NSX, ancora oggi splendida, e la Bmw 8 piazzata a terra come un felino in doppio petto. A seguire la Ghibli a pari merito delle due Bmw 3, le due Honda Prelude e Legend, eleganti e classiche e la raffinata e senza tempo XJS britannica. La meno gratificante è la SVX di Subaru, che quando uscì era certo molto originale, ma il suo gioco di superfici complesse nel tempo la fatta invecchiare Alla voce interni, non c’è storia.. La nostra Maserati distanzia tutti senza prova di appello. Surclassa le avversarie con il suo stile raffinato e la qualità della sua lucida radica ed il profumo della morbida pelle. Solo Jaguar può tenerle testa, ma paga un progetto oramai anziano. In definitiva la nostra Maserati è prima assoluta con pieno merito, per prestazioni, giusto prezzo, potenza e stile ( peccato solo per i consumi ). Un meritatissimo secondo posto per Bmw M3, Audi S2, Honda Prelude, Nissan NSX e Rover 800. Allo stesso tempo ultima la Ferrari Mondial, che paga a caro prezzo, un prezzo fuori catalogo, dei consumi proibitivi e uno stile esterno e interno che appare appannato per via di un progetto datato.

 


 

 

PODIO: le migliori classificate su 15 sfidanti

 

posto 

Maserati Ghibli       

2°

posto 

   bmw m3 coupé 94     

 3°

posto 

honda prelude coupé 94  nissan 300zx coupé 94

 

 


Tabella con dati per modello 


 

 

 CASA

 MODELLO

VERSIONE

 ALLESTIMENTO

 CV

 VELOCITA'

MAX

 ACCELER.

0-100 Km/h

 CONSUMO

statale Km/l

 PREZZO

 Maserati

 Ghibli

   2.0 i V6 24v b.t.

  Unico

306

  260

  05,7

11,0

 44830

Audi

Coupé

   2.2 i 5L 20v Tur.

S2 Quattro

230

248

05,9

13,3

45060

Audi

Coupé

2.8 i V6 12v

V6 Quattro

174

222

07,9

12,8

40350

Bmw

3 Coupé

2.5 i V6 24v

Unico

192

233

08,0

14,3

32630

Bmw

3 Coupé

3.0 i V6 24v

M3

286

250

06,0

15,4

47610

Bmw

840

4.0 i V8 32v

Ci

286

250

07,4

13,2

69300

 Ferrari 

Mondial

 3.4 i V8 32v 

 T

 300 

255

 06,3 

 10,5 

79160

 Honda 

 Prelude 

 2.2 i 16v 

Vtec 4ws 

185

 228 

 07,1 

 14,5 

 26750 

 Honda 

 Legend Coupé 

3.2 i V6 24v

 Unico 

 205 

 226 

 08,1 

 12,0 

 47150 

Jaguar

 XJS coupè

 4.0 i V6 12v 

 Unico 

226

 230 

 07,9 

 12,7 

 56290 

 Mercedes

 E Coupé 

 3.2 i V6 24v 

 Unico 

 220 

 230 

 08,0 

 12,2 

 51390 

Nissan

300 ZX 

 3.0 i V6 24v Tur. 

 Unico 

 283 

 250 

 06,0 

 12,0 

 44520 

 Porsche 

968 Coupé

3.0 i V6 24v 

 Coupé

 240 

 252 

 06,8 

 13,9 

51170

Rover

 820 Coupé 

 2.0 i 16v Tur. 

  Coupé 

 180 

228

 08,6 

 15,1 

29080

Subaru

SVX 

 3.3 i V6 24v  

 4wd 

230

 235 

 08,0 

 13,5 

 46960 

 

 

 

Tabella con Votazioni e classifica finale


 

 

 CASA

 MODELLO

VOTO

MOTORE

 VOTO

PRESTAZIONI

 VOTO

CONSUMO

 VOTO

PREZZO

 VOTO

LINEA

 VOTO

INTERNI

 PAGELLA

TOTALE

 CLASSIFICA

FINALE

 Maserati

 Ghibli

10,0

10,0

6,5

7,5

9,0

 10,0 

 53,0/60

Audi

 Coupé

8,5

9,5

8,0

7,5

8,5

8,5

 50,5/60

Audi

 Coupé

7,5

8,0

7,5

8,0

8,5

8,5

 48,0/60

Bmw

 3

8,0

8,0

8,5

8,5

9,0

8,0

 50,0/60

Bmw

 3

9,0

9,5

9,0

7,5

9,0

8,0

 52,0/60

Bmw

 8

8,5

8,5

8,0

5,5

9,5

8,0

 48,0/60

 Ferrai

Mondial 9,0 9,5 6,0 4,5 8,5 8,0  45,5/60 10°
 Honda Prelude 8,0 8,5 8,5 9,5 9,0 8,0  51,5/60
 Honda Legend 7,5 8,0 7,5 7,5 9,0 8,5  48,0/60
 Jaguar XJS 7,5 8,0 7,5 6,5 9,0 9,0  47,5/60
 Merceds E 8,0 8,0 7,5 7,0 8,0 8,5  47,0/60

 Nissan

300 ZX 9,0 9,5 7,5 7,5 9,5 8,5  51,5/60

 Porsche

968 8,0 9,0 8,0 7,0 8,5 8,0  48,5/60

 Rover

800 8,0 7,5 9,0 9,0 8,5 8,5  50,5/60

 Subaru

SVX 8,0 8,0 8,0 7,5 8,0 8,0  47,5/60

 

 

  

logo itauto2                      Se vuoi vivere la tua città di Sesto San Giovanni, non perderti il giornale on line e cartaceo  lo specchio

www.itautoweb.it