logo1st1st10st13st20st25st36 


 Itautoweb

banner1


"La tua auto italiana dal 1993 ad oggi" 

134296367564580637695778894m1283130613441574

 

Notizie storia design curiositÓ oggi ieri la tua prova

chi siamo       eco itauto       dizionario       prima pagina       contattaci       confronti       concessionari

 

 

LANCIA Delta 5porte 1.8 Di Tutbo Jet 16v Platinum Sportronic 200cv marzo 2013

media compatta trasversale, raffinata, elegante, comoda di prestigio e dall'abitabilità premium, con prestazioni sportive


 

 

1211 Lancia Delta

Già di per sé la media compatta, che tanto compatta non è, si presenta come una vettura molto particolare. Nasce infatti da una comune berlina due volumi del segmento “C” come la Fiat Bravo, dalla quale eredita molto, moltissimo. Eppure esternamente tutto differisce con un passo allungato che la rende una speciale limo accorciata. Una berlinetta con portellone che appare una compatta ma è ben più imponente della Lybra che fu la media di segmento “D” dei primi anni del 2000. Arduo catalogarla, specie in questa edizione non comune. Infatti a spingerla non è un consueto diesel dai bassi consumi, come il 95% della richiesta nel settore, ma bensì il propulsore dalla cui base nasce il cuore della supercar dell’Alfa Romeo “4C”. Un 1.8 a benzina sovralimentato a iniezione diretta, sportivo e grintoso, ma non brutale. Arredi raffinati, grande abitabilità e confort di categoria decisamente superiore, la rendono una Gran Turismo accattivante ma anche tanto versatile. Nel più puro stile della casa dello “Scudo”. Le rivali sono quasi tutte dal pedigree nobile. Non manca ovviamente il triumvirato germanico con Audi, Bmw e Mercedes che sono freschissime di nascita. La nostra Delta, nonostante i suoi cinque anni sulle spalle e nessun aggiornamento rilevante, rivaleggia con onore e con le sue carte migliori come lo stile. I motori sono quasi tutti sovralimentati e le potenze oscillano attorno ai 200 cavalli, con cilindrate che partono dal 1.6 litri sino a giungere alla soglia dei 2.0 litri. Per stile, abbiamo messo due auto trasversali come la nostra italica, ovvero due suv compatti che hanno le dimensioni della Delta e sono privi di trazione integrale. 1211 Lancia Delta (interni) Ovviamente pagano qualcosa in termini di consumi e prestazioni, ma hanno dalla loro una versatilità ed un’immagine non comune. Le tre classiche tedesche premium adottano tecnologie sofisticate più moderne che le rendono non solo un pizzico più appaganti in termini di sportività, ma anche più parsimoniose, anche se è vero che cedono all’italiana qualcosa come 20 e passa cm in lunghezza, quindi sono decisamente meno accoglienti all’interno dell’abitacolo. Valide alternative sono la coppia del gruppo transalpino PSA, che spinte dal medesimo 1.6 sovralimentato sono all’vanguardia, con la DS che non molla un centimetro sull’altare dello stile e della qualità a differenza del leoncino che appare invecchiata e quasi di un’altra epoca. Non a caso gioca le sue carte su un prezzo  adir poco accattivante, anche se per immagine è lontana da tutte le altre in gara. Per concezione, stile, prezzo, filosofia e tecnica, la svedese dal capitale cinese è senza dubbio la rivale più affine alla nostra Lancia. Ovviamente il progetto risente delle ultime innovazioni visto che la V40 della Volvo è arrivata appena l’anno scorso. La Delta, a parte la 308, è la più anziana del lotto, ma le fronteggia a testa alta, primeggiando come abbiamo detto sullo stile, e rimanendo comunque ai vertici per prestazioni. I consumi la vedono un poco dimostrare le rughe, nulla di preoccupante, ma sono le più fresche competitors che su questo tema hanno fatto passi da gigante. Il prezzo della Delta è allineato in alto, ma i contenuti non mancano di certo ed un punto, ulteriore, a suo favore è un’eleganza che non sbiadisce con il tempo, cosa che spesso accade alle sue rivali che necessitano di rapidi e pesanti lifting per non mostrare la propria età.

 

 


 

 

PODIO: le migliori classificate su 10 sfidanti

 

posto 

citroen ds4 13    volvo v40 13

2°

posto 

mercedes a 13

 3°

posto 

audi a3 5p 13    Lancia Delta

 

 

 


Tabella con dati per modello 


 

 

 CASA

 MODELLO

VERSIONE

 ALLESTIMENTO

 CV

 VELOCITA'

MAX

 ACCELER.

0-100 Km/h

 CONSUMO

statale Km/l

 PREZZO

 Lancia

 Delta 5p

 1.8 Di T-Jet 16v

  Platinum Sportronic

200

  230

  07,4

16,9

 32700

Audi

A3 5p

1.8 TFSi

Ambiente Triptronic

180

232

07,3

20,8

31500

Bmw

1 5p

116i

Urban

170

225

07,4

20,4

30200

Bmw

1 5p

125i

Urban

218

245

06,4

18,5

35200

Bmw

X1 5p

18i

Sport Line

150

202

09,7

16,1

32350

Citroen

DS4

1.6 THP 16v

200 Pure Peart

200

235

08,5

19,2

33750

Mazda

Cx-5 5p

2.0 G 165

Evolve 2WD

165

200

09,2

19,6

26600

Mercedes

A 5p

2.0 250

Premium

211

240

06,6

20,4

36030

Peugeot

308 5p

1.6 THP 16v

GTi

200

237

07,7

18,2

25020

Volvo

V40

1.6 T4 16v

Summum

180

225

 07,7 

21,3

32350

 

 

Tabella con Votazioni e classifica finale


 

 

 CASA

 MODELLO

VOTO

MOTORE

 VOTO

PRESTAZIONI

 VOTO

CONSUMO

 VOTO

PREZZO

 VOTO

LINEA

 VOTO

INTERNI

 PAGELLA

TOTALE

 CLASSIFICA

FINALE

 Lancia

 Delta

8,5

9,0

7,5

7,5

9,0

 8,5 

 50,0/60

Audi

A3

8,0

9,0

9,5

7,5

7,5

8,5

 50,0/60

Bmw

1 170cv

8,0

9,0

9,5

8,0

6,5

8,0

 49,0/60

Bmw

1 218cv

8,5

9,5

8,5

7,0

6,5

8,0

 48,0/60

Bmw

X1 

7,0

6,5

7,5

7,5

7,0

8,0

 43,5/60

Citroen

DS4

9,0

8,5

9,0

7,5

8,5

8,5

 51,0/60

Mazda

Cx-5

7,5

6,5

9,0

9,0

8,5

8,0

 48,5/60

Mercedes

A

8,5

9,5

9,5

6,5

7,5

9,0

 50,5/60

Peugeot

308

9,0

9,0

8,5

9,5

6,0

7,5

 49,5/60

Volvo

V40

8,5

9,0

9,5

7,5

8,5

8,0

 51,0/60

 

  

logo itauto2                      Se vuoi vivere la tua città di Sesto San Giovanni, non perderti il giornale on line e cartaceo  lo specchio

www.itautoweb.it