logo1st1st10st13st20st25st36 


 Itautoweb

banner1


"La tua auto italiana dal 1993 ad oggi" 

134296367564580637695778894m1283130613441574

 

Notizie storia design curiositÓ oggi ieri la tua prova

chi siamo       eco itauto       dizionario       prima pagina       contattaci       confronti       concessionari

 

Fiat Panda 1.2i Natural Power Dynamic febbraio 2007

piccola da città, simpatica, robusta, affidabile, pratica e dai costi irrisori nel suo utilizzo quotidiano


E’ stata la prima piccola da città a immettere la doppia alimentazione metano-benzina ed i risultati di vendita non sono tardati. Piccola esternamente, ma molto ampia nel suo abitacolo, grazie alle cinque porte sa trasformarsi anche in una vettura per l’esigenze dell’intera famiglia. Sicura, simpatica, sempre di moda, robustissima e grazie alla sua alimentazione ecologica, veramente conveniente. La si apprezza quotidianamente, specie per l’irrisorio costo al distributore.

 

Se oggi le vetture piccole a metano sono più diffuse, sei anni fa, la Fiat è stata capostipite. La piccola, simpatica e pratica Panda a metano, all'inizio della sua carriera non trovò che tre concorrenti, di cui una è la sua sorella maggiore Punto, motoristicamente analoga. Le due torinesi hanno i propulsori più piccoli e cedono non pochi cavalli alla francese C3, ma soprattutto all'indiana Indica che con i suoi 85 cavalli risulta anche piuttosto brillante. Alquanto letargica la Punto, mentre la Pandina si difende con onore. La Tata è strabiliante alla voce consumi, con la Panda comunque che è degna di nota. Discreta la Punto. Alla voce prezzo, la Panda è molto vantaggiosa mentre la francese risulta un poco cara. In termini estetici la simpatia e la giovinezza della Panda e della C3 sono vincenti, mentre freddine e solo equilibrate le forme della Punto e della Indica. Stesso discorso rivolgendo lo sguardo in abitacolo, dove comunque anche la Punto non sfigura, a differenza della Tata, che si salva solo per normale amministrazione dell'ergonomia di base. Quindi quattro vetture che si prendono quattro posizioni ben distinte. Vince la Panda, dove il suo poker di stile, prezzo e consumi la fa emergere. Notevole il secondo gradino per la C3, che se non fosse stato per il prezzo ben più alto, avrebbe agguantato la nostra leader. L'indiana ha picchi positivi alla voce consumi e prestazioni, e picchi negativi in stile. Ultima la Punto, che ad un livello generale discreto senza infamia e senza lode, paga un corpo vettura più pesante che la mortifica leggermente in scatto e consumi.

 


 

 

PODIO: le migliori classificate su 4 sfidanti

 

posto 

Fiat Panda

2°

posto 

citroen c3 5p 07

 3°

posto 

tata indica 5p 07

 

 

 


Tabella con dati per modello 


 

 

 CASA

 MODELLO

VERSIONE

 ALLESTIMENTO

 CV

 VELOCITA'

MAX

 ACCELER.

0-100 Km/h

 CONSUMO

statale Km/l

 PREZZO

 Fiat

 Panda 5porte

   1.2 i 8v N.P.

  Dynamic

60

  155

  14,0

20,8

 13351

Citroen

C3 5porte

   1.4 i 8v Bi Energi 

Elegance

73

167

12,9

18,9

16001

Fiat

Punto 5porte

1.2 i 8v N.P.

Actual

60

151

17,0

17,9

14951

Tata

Indica 5porte

1.4 i 8v Bi Fuel M

GLX

85

160

12,0

26,3

14935

 

 

 

Tabella con Votazioni e classifica finale


 

 

 CASA

 MODELLO

VOTO

MOTORE

 VOTO

PRESTAZIONI

 VOTO

CONSUMO

 VOTO

PREZZO

 VOTO

LINEA

 VOTO

INTERNI

 PAGELLA

TOTALE

 CLASSIFICA

FINALE

 Fiat

 Panda

7,5

7,5

8,5

8,5

8,5

 8,5 

 49,0/60

Citroen

 C3

8,0

8,5

8,0

6,5

8,5

8,5

 48,0/60

Fiat

 Punto

7,5

6,5

7,5

7,5

7,5

8,0

 44,5/60

Tata

 Indica

8,5

8,5

9,5

7,5

6,5

6,0

 46,5/60

 

 

  

logo itauto2                      Se vuoi vivere la tua città di Sesto San Giovanni, non perderti il giornale on line e cartaceo  lo specchio

www.itautoweb.it