logo1st1st10st13st20st25st36 


 Itautoweb

banner1


"La tua auto italiana dal 1993 ad oggi" 

134296367564580637695778894m1283130613441574

 

Notizie storia design curiositÓ oggi ieri la tua prova

chi siamo       eco itauto       dizionario       prima pagina       contattaci       confronti       concessionari

 

 

Fiat Marea Weekend 2.0i 20v HLX aprile 1998

familiare di carattere, di medie dimensioni, ma dalle prestazioni aggessive, capiente, versatile e discreta

 


 

 

La Fiat, ha sempre avuto nei suoi cromosomi, la praticità e versatilità che ha riversato nelle sue auto, specie quelle con carrozzeria familiare. La Marea è stata a cavallo della seconda parte degli anni novanta e i primi del 2000, un punto di riferimento per le famiglie e i lavoratori, che necessitavano di spazio, robustezza, comodità, brillantezza senza investimenti impegnativi. La versione che prendiamo in considerazione, con ogni probabilità è stata la meno venduta, visto il costo di acquisto e di mantenimento. Infatti la dotazione era completa, ma sopratutto era il propulsore a benzina imprestato dall’ammiraglia di allora della Lancia a caratterizzarla. Cinque cilindri, plurivalvole e prestazioni di tutto rispetto, con non troppo riguardo per la voce consumi quando l’acceleratore è tutto giù. Dunque una media pratica e versatile, ma scattante e quasi sportiva, senza ambizioni di lusso o d’immagine, ma ben fatta. Folta la cerchia delle concorrenti, dove a parte due casi, tutte si aggiravano sui 2 litri di cilindrata aspirati o sovralimentati soft. La Marea, qui gioca a fare la piccola ammiraglia, grazie al cinque cilindri, battuta solo dalle due V6 di 2.5 litri di Opel e Ford. Il miglior motore è senza dubbio il graffiante Vtec plurivalvole giapponese, in grado di competere proprio con i due grossi 24 valvole tedeschi. L’italiana si piazza subito dietro ai migliori, grazie alla sua potenza corposa che non è da meno neppure rispetto ai sovralimentati soft. Conseguentemente ai propulsori, le prestazioni ne sono la cartina tornasole ed anche qui, il cinque cilindri nostrano si dimostra capace di far divertire alla guida della familiare e solo le due più grosse V6, la grintosa e potente Civic, oltre alla sovralimentata Passat possono lasciarla indietro, ma non di molto. Le versioni aspirate del gruppo PSA sono alquanto mortificanti, non a caso, entrambe propongono le più veloci sovralimentate. Alla voce consumi, degne di nota le performance di Passat e Mondeo e Vectra 2 litri. Molto bene anche la coreana Nubira e la giapponese Carina E. La Marea, non nasce per l’economi run e si vede alla pompa, anche se è nella norma. La V6 Opel, risulta la più assetata in assoluto. In termini di convenienza all’acquisto, gioco facile per le due coreane, che a fine anni novanta sono sbarcate nel Vecchio Continente con la forza del prezzo discount. Allo stesso tempo, la 2.0 litri della Ford, le sa fronteggiare alla pari, risultando quella con il rapporto qualità/prezzo più alettante. Allo stesso tempo, ottimo anche il prezzo della versione V6 sempre di Ford, che introduce alla guida di un nobile frazionamento praticamente allo stesso costo di un normale, e più borghese, due litri a quattro cilindri. La Marea si pone come convenienza nel gruppo di mezzo, ma bisogna anche considerare che il suo frazionamento motoristico è più elevato. La qualità e la sovralimentazione della VW si paga cara e non da meno la Citroen più potente, così come la grossa V6 di Opel. Sull’estetica, non abbiamo dubbi, la Marea è di gran lunga la più bella. Filante, aggressiva e dolce, oggi che scriviamo sono passati ben più di tre lustri e la capiente station media della Fiat è ancora affascinante e non mostra una ruga. In termini di stile surclassa le avversarie, che a nostro avviso trova la più insipida la Daewoo Nubira. Bella e originale la francese Laguna con il suo taglio della terza luce oltre che gradevole, caratterizzante e funzionale. In abitacolo emerge la qualità e la compostezza della Passat, ma anche il design pregevole della Mondeo. La Marea è nella media con un design gradevole ma nulla più, pagando qualcosa in termini di materiali plastici utilizzati. In definitiva, la media VW emerge per la sua qualità globale, la Civic per la sua grinta e la Mondeo per il suo equilibrio ad alto livello. La Marea segue questo terzetto insieme alla V6 di Opel. Come al vertice di questa sfida troviamo un terzetto, anche a chiudere le sedici contendenti, troviamo in coda un gruppetto di tre vetture, composto dalle due Citroen e la Honda Accord.

 


 

 

PODIO: le migliori classificate su 16 sfidanti

 

posto 

ford mondeo sw 98

2°

posto 

vw passat sw 98

 3°

posto 

Fiat Marea SW  honda civic sw 98

 

 

 


Tabella con dati per modello 


 

 

 CASA

 MODELLO

VERSIONE

 ALLESTIMENTO

 CV

 VELOCITA'

MAX

 ACCELER.

0-100 Km/h

 CONSUMO

statale Km/l

 PREZZO

 Fiat

Marea SW

   2.0i L5 20v

  HLX

146

  205

  09,3

13,5

 23033

Citroen

Xantia Break

  2.0 i 16v

Exclusive

131

198

11,4

13,9

23034

Citroen

Xantia Break

   2.0 i turbo 8v

Exclusive

147

205

10,8

12,8

25487

Daewoo

Nubira SW

 2.0 i 16v

CDX

136

196

10,0

14,5

16921

Ford

Mondeo SW

 2.0 i 16v

Ghia

130

199

10,3

15,4

19950

Ford

Mondeo SW

2.5 i V6 24v

Ghia

170

215

08,6

13,5

20640

Honda

Civic Aerodeck

1.8 i 16v V-Tec

 VTi

168

215

08,8

13,5

22030

Honda

Accord Aerodeck

2.0 i 16v

 ES

136

192

10,9

13,3

23910

 Hyundai

Lantra SW

 2.0 i 16v 

GLS Max

137

201

 10,3 

13,9

17290

Opel 

Vectra SW

 2.0 i 16v 

 CDX

136

207

 10,5 

14,7

22320

Opel 

Vectra SW

2.5 i V6 24v 

 CDX

170

222

09,0

12,3

24040

 Peugeot

406 SW

2.0 i 16v 

ST

132

203

 11,0 

 13,0 

21360

 Peugeot

406 SW

2.0 i turbo 8v 

SV

149

204

 10,6 

13,0

23320

 Renault

Laguna SW

2.0 i 16v 

RXE

139

198

 10,3 

 13,5 

22230

 Toyota

Carina E SW

2.0 i 16v 

GLi

126

195

 09,0 

14,7

21210

 VW

Passat Variant

1.8 i turbo 20v 

 Highline

 149 

 217 

 08,9 

15,4

25150

 

 

 

Tabella con Votazioni e classifica finale


 

 

 CASA

 MODELLO

VOTO

MOTORE

 VOTO

PRESTAZIONI

 VOTO

CONSUMO

 VOTO

PREZZO

 VOTO

LINEA

 VOTO

INTERNI

 PAGELLA

TOTALE

 CLASSIFICA

FINALE

 Fiat

 Marea

8,0

8,5

8,0

7,5

9,0

 7,5 

 48,5/60

Citroen

 Xantia

6,5

6,5

8,5

7,5

7,5

7,5

 44,0/60

Citroen

Xantia CT

7,5

7,0

7,5

7,0

7,5

7,5

 44,0/60

Daewoo

Nubira

7,0

7,5

9,0

9,5

5,5

7,0

 45,5/60

Ford

Mondeo

6,5

7,5

9,5

9,0

6,0

8,5

 47,0/60

Ford

Mondeo V6

9,5

9,5

8,0

8,5

6,0

8,5

 50,0/60

Honda

Civic

10,0

9,5

8,0

7,5

7,0

7,0

 48,5/60

Honda

Accord

7,0

7,0

8,0

7,5

7,0

7,0

 43,5/60

10°

Hyundai

Lantra

7,0

7,5

8,5

9,0

6,0

7,0

 45,0/60

 Opel 

 Vectra

7,0

7,5

9,0

7,5

7,0

8,0

 46,0/60

Opel

Vectra V6

9,5

9,5

7,0

7,0

7,0

8,0

 48,0/60

 Peugeot 

 406

6,5

7,0

7,5

8,0

8,0

8,0

 45,0/60

Peugeot

406 CT

7,5

7,5

7,5

7,5

8,0

8,0

 46,0/60

 Renault

Laguna

7,5

7,5

8,0

7,5

8,5

8,0

 47,0/60

 Toyota

Carina E

6,0

8,5

9,0

8,0

7,0

7,5

 46,0/60

VW 

Passat

7,5

9,0

9,5

7,0

8,0

8,5

 49,5/60

 

 

  

logo itauto2                      Se vuoi vivere la tua città di Sesto San Giovanni, non perderti il giornale on line e cartaceo  lo specchio

www.itautoweb.it