logo1st1st10st13st20st25st36


 Itautoweb
banner1

134 296 367 564 580 637 670 695 778 894 m1283 1298p 1306  1344 1574 

"La tua auto italiana dal 1993 ad oggi"      

Notizie storia design curiositÓ oggi ieri la tua prova
chi siamo       Eco itauto       dizionario       prima pagina       contattaci       confronti       concessionari

Ultima modifica: Giovedì 18 febbraio 2010

 

        Anteriore 8,5      3/4 Anteriore 8,0      Laterale 8,5      3/4 Posteriore 8,0       Posteriore 7,5      Plancia 8,5       Abitacolo 8,5  

                                                                                       Votazione Totale: 8,0                                                                              

Grinta da famiglia da città

 

Siamo dinanzi ad una monovolume, anche se di ridotte dimensioni. Premessa d'obbligo perchè osservandola frontalmente, l'Idea, ha ben poco di quel carattere placido e tranquillo che hanno le altre piccole monovolume.

Prese d'aria ampie e avvolgenti sul paraurti, cofano spiovente con due ampie nervature che confluiscono in un'ampia calandra, fari decisi e di notevole ampiezza, oltre che carreggiate allargate con pneumatici piuttosto esterni,  trasmettono decisione, forza e tanta, tanta grinta. Non stiamo parlando di pura sportività, ma di brio, di temperamento.

Un muso simpatico e sicuro di sé, che lascia poco spazio ai fronzoli.

Molto ben fatti, seppur piccolini, gli specchietti retrovisori esterni.

 

 

 

Vista Anteriore


Votazione complessiva:

8,5

 

101

 

Ieri 2003

 

SPORTIVITA'

8,5

          

ELEGANZA

 8,5 

 

SIMPATIA

8,5

 


 

Oggi 2010

 

SPORTIVITA'

 8,0

 

ELEGANZA

 8,5

 

SIMPATIA

9,0

 

 

 

 

Come si alza !

 

Ad un muso dal carattere forte si collega con spigoli decisi, una fiancata lineare che si alza molto proseguendo verso la coda. La linea di cintura, infatti, è molto lontana da terra, costituendo una superficie di carrozzeria piena e robusta.

Un taglio deciso avviene sulla linea dei vetri, ai quali sembra nascere lo specchietto retrovisore.

In questa vista è evidente l'andamento da monovolume pura nel montante anteriore che pare una cosa sola con il passa ruota e quindi il cofano motore, avendo praticamente la stessa inclinazione.

Grintoso il passa ruota notevolmente.

 

Vista  3/4 Anteriore


Votazione complessiva:

8,0

 

101

 

 

Ieri 2003

 

SPORTIVITA'

8,0

          

ELEGANZA

8,5

 

SIMPATIA

8,5

 


 

Oggi 2010

 

SPORTIVITA'

7,5

 

ELEGANZA

 8,0

 

SIMPATIA

8,5

     

Tutto abitacolo

 

Un passo elevato è la prima situazione che l'occhio fissa, osservando la piccola monovolume di profilo. In effetti sia lo sbalzo anteriore che quello posteriore sono ridotto all'osso, per convogliare tutti i centimetri possibili a favore degli occupanti.

Tale filosofia prosegue nella carrozzeria, dove due ampi portiere degne di una categoria superiore permettono l'ingresso anche ai meno agili.

Da sottolineare che stiamo parlando di una vettura che misura "solo" 393 cm., dunque rimane abbondantemente sotto la fatidica soglia dei 4 metri. Misure che parlano chiaro sull'agilità di questa cittadina da famiglia.

Notevole l'ampiezza della superficie vetrata. Precisamente ecco quattro luci. Due molto regolari sulle portiere e due importantissime per le manovre. Un'ampia luce triangolare sul montante anteriore ed una rettangolare che si sviluppa a tutta altezza, sul montante posteriore.

Eleganti gli inserti in nero delle cornici verticali delle diverse luci, che creano, visivamente, un unico piano trasparente.

 

Vista  Laterale


 

Votazione complessiva:

8,5

101

 

 

 

Ieri 2003

 

SPORTIVITA'

9,0

          

ELEGANZA

 8,5 

 

SIMPATIA

8,5

 


 

Oggi 2010

 

SPORTIVITA'

8,5

 

ELEGANZA

 8,5

 

SIMPATIA

8,0

     

Spalle larghe

 

La vettura tende molto a salire sul posteriore, anche se non si ha la sensazione di un puro effetto a cuneo. Più che conferire dinamicità sportiva, la linea di cintura alta e che sale ancor di più in coda, serve per creare luminosità elevata anche nei posti posteriori, spesso rilegati in angusti e bui anfratti.

Nell'Idea, nessuno è privilegiato, ma aogni occupante gode delle medesime gioie.

Notevole forza deriva dal passa ruota sul retro allargato e che abbinato al paraurti crea una curva decisa e robusta, molto spessorata.

La vettura in coda tende a salire quasi verticalmente, per perdere il meno possibile in capacità di carico.

Molto ben posizionata l'antenna radio, che si trova proprio in coda e inclinata come parabrezza e cofano motore.

 

Vista  3/4 Posteriore


 

Votazione complessiva:

8,0

101

 

 

 

Ieri 2003

 

SPORTIVITA'

 8,5 

          

ELEGANZA

 8,0 

 

SIMPATIA

8,5

 


 

Oggi 2010

 

SPORTIVITA'

8,0

 

ELEGANZA

 7,5

 

SIMPATIA

8,0

     

Spazio al bagaglio

 

Un posteriore classico, semplice, probabilmente troppo semplice.

Si sviluppa in senso verticale. Il paraurti in tinta carrozzeria, con o senza una protezione in gomma nera centrale, ai suoi estremi tende ad alzarsi per congiungersi con una fanaleria stretta e alta che fa da contorno alla parte carrozzata del portellone. Difatti, al termine del fanale giunge l'ampio e rettangolare lunotto posteriore che giunge sino al tetto.

All'interno dell'ampio cofano bagagli, una estesa svasatura accoglie la targa e sopra di essa il logo circolare del nuovo corso Fiat.

In definitiva, un retro che non brilla di originalità o guizzi stilistici particolari, ma che è stato concepito per adempiere perfettamente al suo scopo principale, ovvero offrire un'ampia apertura oltretutto comoda per via dell'accesso basso.

 

 

Vista Posteriore


 

Votazione complessiva:

7,5

101

 

 

 

Ieri 2003

 

SPORTIVITA'

 8,0 

          

ELEGANZA

 8,0 

 

SIMPATIA

8,0

 


 

Oggi 2010

 

SPORTIVITA'

 7,5

 

ELEGANZA

 7,5

 

SIMPATIA

7,0

     

Originale praticità

 

A più di 5 anni di distanza dalla presentazione, la plancia dell'Idea, appare ancora fresca e originalissima. E' sviluppata su diversi piani orizzontali e verticali.

Bella da vedere, ma anche molto pratica da vivere.

Importante il mobiletto centrale che si estende verso l'abitacolo portando in dote un cambio comodissimo da usare. Salendo in verticale, troviamo i comandi della climatizzazione e ( opzionale ) un grande schermo che funge da navigatore, ai lati del quale due belle bocchette verticali. Sulla 2mansarda" della plancia, sopra il mobiletto centrale, ecco apparire una palpebra copri strumenti, che così sono ben visibili da tutti gli occupanti, perchè la simpatica monovolume da città è da vivere in gruppo e non una coupé tutta sport.

Una plancia simmetrica, dove il mobiletto fa da giusta mezzeria. A sinistra troviamo un volante ( a dire il  vero poco attraente ), mentre a destra un'ampia tasca porta oggetti. Sulla mansarda della plancia, ai lati della strumentazione, ecco due coperchietti che celano altri porta oggetti. La qualità è molto buona, così come l'assemblaggio.

 

 

 

Vista Plancia


 

Votazione complessiva:

8,5

101

 

 

 

Ieri 2003

SPORTIVITA'

 8,5 

ELEGANZA

8,5 

SIMPATIA

9,0

STRUMENTAZIONE

8,5

FINITURA

9,0


 

Oggi 2010

SPORTIVITA'

 8,0

ELEGANZA

 8,0

SIMPATIA

9,0

STRUMENTAZIONE

8,0

FINITURA

8,5

     

Trasformista da città

 

Osservando l'abitacolo, non pare vero di essere in una vettura lunga appena 393 cm, tanto lo spazio che riesce a regalare ai suoi occupanti.

Certamente più adatta a portare per il Mondo quattro persone che non cinque, è pratica con i suoi svariati spazi nascosti o i sedili che si ripiegano a piacimento a seconda dell'esigenza.

Sedili non troppo ampi e anche dal tessuto robusto, ma non appagante in termini di raffinatezza, ma chi cerca quel tocco di classe in più basta che rivolga la propria attenzione alla sua cuginetta con lo "Scudo".

Le plastiche delle portiere sono trattate discretamente.

Notevole la luminosità che si percepisce all'interno dell'Idea.

 

 

Vista Abitacolo


 

Votazione complessiva:

8,5

101

 

 

 

Ieri 2003

 

SPORTIVITA'

 8,5 

ELEGANZA

8,5 

SIMPATIA

9,0

FINITURA

8,5


 

Oggi 2010

 

SPORTIVITA'

8,0

ELEGANZA

 8,0

SIMPATIA

8,5

FINITURA

7,5

   

 

Fanale anteriore

Simpatico, elegante e aggressivo il fanale dell'Idea. E soprattutto questo elemento che caratterizza il frontale. La freccia posta nella parte bassa, in tutta larghezza, del fanale, la troviamo molto affascinante, e riprende una soluzione adottata da una delle più belle vetture italiane; la "Lancia Thema".


 

Luminose finestre

Impressionante la possibilità di luce che si ottiene da questa piccola vettura. Se dotata in oltre del doppio tetto, pare di essere in un solarium. Ideale per i claustrofobici!

 


Calandre

Una volta tanto qui la calandra ha un importanza di secondo piano. L'Idea in questi cinque anni abbondanti di carriera, non ha subito veri restyling, ma solo accennati aggiornamenti. La calandra è sempre stata leggermente arricchita, ma è nel suo insieme che la simpatica monovolume cattura le simpatie.

 


Tutto per tutti

Della bella e originale plancia abbiamo già ampiamente parlato, ma ci teniamo a sottolineare l'importanza data a tutti gli occupanti dell'Idea e non solo al conducente. Anche da questi dettagli crei la giusta atmosfera di amicizia in un viaggio. Strumenti, visori, comandi, ventilazione per una democrazia totale, nessun privilegiato. Qui non si pilota, si va in gita in gruppo.

 

 

 

120


116


i18


i18

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

logo itauto2

www.itautoweb.it