logo1st1st10st13st20st25st36


 Itautoweb
banner1

134 296 367 564 580 637 670 695 778 894 m1283 1298p 1306  1344 1574 

"La tua auto italiana dal 1993 ad oggi"      

Notizie storia design curiositÓ oggi ieri la tua prova
chi siamo       Eco itauto       dizionario       prima pagina       contattaci       confronti       concessionari

Ultima modifica: Martedì 16 febbraio 2010

 

        Anteriore 8,0      3/4 Anteriore 8,5      Laterale 8,5      3/4 Posteriore 8,0       Posteriore 8,5      Plancia 8,0       Abitacolo 8,0  

                                                                                       Votazione Totale: 8,0                                                                              

Eleganza borghese

 

Il frontale al primo sguardo identifica la missione dell'ammiraglia Fiat di quegli anni. Conferire ai suoi occupanti un'immagine elegante, distinta, ma senza orpelli e ostentazioni superflue.

Paraurti classici, ampio e avvolgente, in tinta con la carrozzeria solo nella parte centrale, dove troviamo anche due fendinebbia rettangolari non troppo esterni e tra di essi, una griglia di ventilazione. Un paraurti anche piuttosto pronunciato verso l'esterno che rende più robusto visivamente l'anteriore.

Molto grandi i fari, di foggia trapezoidale ai lati dei quali troviamo, separati fisicamente, le frecce in tinta chiara come i fari.

Molto gradevole la mascherina tipica di quegli anni, con al centro il logo a 5 listelli.

Un cofano lungo e particolarmente liscio con solo due nervature che partono all'altezza del parabrezza, per giungere diritte verso i proiettori.

Di vecchio stampo i tergicristalli completamente esposti sul parabrezza, senza essere avvolti in minima parte dal cofano.

Attuali ed eleganti i due specchietti retrovisori esterni.

 

Vista Anteriore


Votazione complessiva:

8,0

 

101

 

Ieri 1995

 

SPORTIVITA'

7,5

          

ELEGANZA

 8,5 

 

SIMPATIA

8,0

 


 

Oggi 2010

 

SPORTIVITA'

 7,0

 

ELEGANZA

 8,0

 

SIMPATIA

7,5

 

 

 

 

Ampia visibilità

 

Vista da 3/4 anteriore e allestita con cerchi in lega ( di serie sulle versioni più dotate ), la grande berlina Fiat degli anni '80 - '90, offre anche una certa grinta estetica.

Il parafango anteriore si allarga in prossimità della ruota e molta forza viene conferita dal taglio netto che attraversa tutta la fiancata, così come il bordo in plastica rigida di protezione agli urti che è posizionato a ridosso del giro basso della carrozzeria.

Evidente come ampio spazio sia stato dedicato alla finestratura laterale, che rendono effettivamente luminosissimo l'abitacolo.

 

Vista  3/4 Anteriore


Votazione complessiva:

8,5

 

101

 

 

Ieri 1995

 

SPORTIVITA'

8,5

          

ELEGANZA

8,5

 

SIMPATIA

8,5

 


 

Oggi 2010

 

SPORTIVITA'

 8,5

 

ELEGANZA

 8,0

 

SIMPATIA

8,0

     

Funzionalità distinta

 

La vista di profilo mette in evidenza una vettura concepita per accontentare la maggior parte del potenziale cliente. Nulla di troppo raffinato o sportivo, ma allo stesso tempo una classe borghese, che, a tanti anni dalla sua originale presentazione le permette di muoversi anche oggi per le strade del Mondo senza sfigurare.

Corpo centrale piuttosto imponente, con due ampie portiere ed un tetto che a differenza di quanto accade spesso oggi, non scende posteriormente in modo brusco, anzi, prosegue ancora per una decina di cm. dietro la portiera, permettendo anche ai più alti di scendere e salire dalla vettura senza contorsionismi.

Non a caso la "Croma" era una vettura, oltre che per la famiglia, dedicata all'uso professionale di rappresentanza.

Molto compatto e sviluppato in altezza il terzo volume posteriore, in grado così di non allungare troppo la vettura, ma allo stesso tempo di regalare spazio al bagagliaio.

Datate e non gradevolissime le maniglie esterne in plastica nera, certamente funzionali, ma che elevano certamente lo status della vettura.

Massiccio, ma non ingombrante il montante posteriore.

 

 

Vista  Laterale


 

Votazione complessiva:

8,5

101

 

 

 

Ieri 1995

 

SPORTIVITA'

8,5

          

ELEGANZA

 9,0 

 

SIMPATIA

8,5

 


 

Oggi 2010

 

SPORTIVITA'

 8,0

 

ELEGANZA

 8,5

 

SIMPATIA

8,0

     

Geniale ed efficace

 

Il 3/4 posteriore mostra una vettura decisamente compatta ( per essere una ammiraglia ) e molto robusta, decisa. Linea di cintura alta nonostante l'ampia superficie dedicata ai finestrini e coda alta, molto alta. Nessun andamento a cuneo, rettilineo sulla fiancata, perché lo scopo è di creare sicurezza negli occupanti, non certo spirito da pista. A questo ci pensa il "Cuore Alfa".

A sorprendere è il design proprio del portellone. Già, perché se è vero che siamo dinanzi ad una 3 volumi classica, il bagagliaio è da 5 porte. Infatti il cofano posteriore che si solleva è comprensivo di lunotto e una piccolissima parte del tetto, creando un' apertura per i bagagli degna di una Station Wagon.

E' veramente notevole lo sforzo creativo atto a celare l'apertura di una comune 5 porte con coda con l'eleganza di un terzo volume in coda.

L'esempio come il design possa unire talvolta concezioni contrapposte, come in questo caso, classe e funzionalità.

 

Vista  3/4 Posteriore


 

Votazione complessiva:

8,0

101

 

 

 

Ieri 1995

 

SPORTIVITA'

 8,5 

          

ELEGANZA

8,5 

 

SIMPATIA

8,5

 


 

Oggi 2010

 

SPORTIVITA'

7,5

 

ELEGANZA

 8,0

 

SIMPATIA

8,0

     

Tutto in tinta

 

Molto classico il posteriore. In questa ultima edizione della vendutissima ammiraglia Fiat, i fanali posti ai lati a metà altezza del cofano, sono bruniti e leggermente meno quadrati e sviluppati leggermente verso la targa che trova locazione in un supporto in tinta carrozzeria a differenza delle precedenti versioni che portavano in dote una fascia che idealmente proseguiva le tinte della fanaleria esterna.

La soluzione ora adottata riesce a donare certamente più eleganza e le ha permesso di invecchiare decisamente meglio.

Gradevole il paraurti, massiccio, ma non ingombrante, alleggerito stilisticamente da un accenno di spoiler nella parte centrale bassa.

Non raffinate le scritte di identificazione di marchio e vettura tra paraurti e fanaleria, più consone a compatte o utilitarie che non un'ammiraglia.

Notevole il fatto che nella vista posteriore nulla fa apparire di essere dinanzi ad una 5 porte, se non il tergi lunotto posteriore, funzionale, ma poco raffinato per una vera berlina.

 

Vista Posteriore


 

Votazione complessiva:

8,5

101

 

 

 

Ieri 1995

 

SPORTIVITA'

 8,5 

          

ELEGANZA

 9,0 

 

SIMPATIA

8,5

 


 

Oggi 2010

 

SPORTIVITA'

 8,5

 

ELEGANZA

 8,5

 

SIMPATIA

8,0

     

Completa ma datata

 

La Fiat ha sempre creato delle plance ( specie nelle vetture di categoria medio/alta ), ricche e ben accessoriate.

La Croma corrisponde fedelmente a tale icona storica.

Si sviluppa molto su linee squadrate e orizzontali. Una lunga palpebra corpi strumenti, che avvolge tre quarti della plancia stessa, racchiudendo in se bocchette dell'aria rettangolari e una consolle centrale a sviluppo perfettamente verticale ricchissima di dotazioni: check-pannel vettura / funzioni varie da retronebbia, apertura tappo serbatoio, blocco e sblocco portiere / climatizzatore automatico ( uno dei più efficienti e completi dei tempi ) autoradio

Il tutto a portata di mano e di facile consultazione, anche se l'autoradio si trova in posizione troppo bassa.

Strumentazione ricchissima e ben leggibile. Poco attraente il volante dalla corona troppo ampia.

Un'insieme funzionale e ricco ma poco attraente, oltre che dalle plastiche non all'altezza delle aspettative.

 

 

Vista Plancia


 

Votazione complessiva:

8,0

101

 

 

 

Ieri 1995

SPORTIVITA'

 7,5 

ELEGANZA

8,5 

SIMPATIA

8,0

STRUMENTAZIONE

9,5

FINITURA

8,5


 

Oggi 2010

SPORTIVITA'

 7,0

ELEGANZA

 7,5

SIMPATIA

7,5

STRUMENTAZIONE

8,5

FINITURA

7,5

     

Comodità oltre misura

 

Basta aprire una delle ampie portiere per capire quanto spazio sia stato dedicato agli occupanti di questa funzionale berlina.

In poco più di 4 metri e mezzo ( quello che misura oggi una normalissima Stilo familiare ), conducente e 4 passeggeri trovano ampio comfort sia in lunghezza che in larghezza.

A più di 20 anni di distanza dal progetto iniziale, sono ben poche le vetture anche di stazza superiore, in grado di accogliere in cotanto spazio 5 persone.

I sedili sono ampi, senza nessuna caratterizzazione sportiva e ben fatti, sia nel velluto semplice ed elegante che nella buona pelle a nostro avviso sin troppo scivolosa e comunque di serie già nelle versioni "Turbo i.e." e "V6".

Rivestimenti portiere solamente discreti così come il design degli appoggia braccia.

Una vettura che anche all'interno rispecchia il suo DNA, ovvero tanta sostanza e concretezza senza perdersi in ricercatezze superflue.

 

 

Vista Abitacolo


 

Votazione complessiva:

8,0

101

 

 

 

Ieri 1995

 

SPORTIVITA'

 8,0 

ELEGANZA

 8,5 

SIMPATIA

8,0

FINITURA

8,5


 

Oggi 2010

 

SPORTIVITA'

7,0

ELEGANZA

 8,0

SIMPATIA

7,5

FINITURA

8,0

   

Fanale anteriore

Caratteristico il fanale anteriore. Rispecchia il design di quegli anni. Sobrio, di forma semplice, leggermente inclinato come la mascherina.

 


Mascherina

La mascherina della Croma, riprendeva ciò che si vedeva nelle altre vetture del marchio Torinese, ma per merito di una maggior larghezza del corpo vettura, riusciva a conferire un pizzico di sportività in più.


Fanale posteriore

Semplici ma anche sportivi i fanali posteriori, grazie all'effetto scuro del trasparente.

 

 

 

 

120

 

 

 


i18

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

logo itauto2

www.itautoweb.it