logo1st1st10st13st20st25st36


 Itautoweb
banner1

134 296 367 564 580 637 670 695 778 894 m1283 1298p 1306  1344 1574 

"La tua auto italiana dal 1993 ad oggi"      

Notizie storia design curiositÓ oggi ieri la tua prova
chi siamo       Eco itauto       dizionario       prima pagina       contattaci       confronti       concessionari

Ultima modifica: Mercoledì 10 ottobre 2012

 

        Anteriore 8,5      3/4 Anteriore 8,5      Laterale 8,5      3/4 Posteriore 8,5       Posteriore 8,5      Plancia 8,5       Abitacolo 8,5  

                                                                                       Votazione Totale: 8,5                                                                              

Aria Bruta

E’ molto facile rendere bellissima una vettura che rappresenta una logica evoluzione in chiave sportiva se la base di partenza è già di per sé di una estetica mozzafiato. Potrebbe sembrare strano, trattandosi di una normale utilitaria, ma quando vi è di mezzo lo “Scorpione”, di normale c’è sempre ben poco. Il frontale della “Grande Punto” del 2005 di casa Fiat è affascinante e ricorda molto da vicino quello di una bellissima coupè nostrana come la Maserati 3200GT. In questa versione Abarth diviene ancor più cattivo ma senza strafare in inutili e volgari orpelli. Il cofano lungo con i due grandi proiettori a goccia non vengono toccati visto che sembrano rubati da una bellissima coupè. Il paraurti fa la grande differenza con una bella presa d’aria sotto stante a quella superiore della calandra. Corsaiole all’ennesima potenza le due grandi prese d’aria basse laterali che ospitano molto incassati i fari fendinebbia circolari. Grazie al paraurti più largo per via dei passaruota maggiorati, il frontale esprime una grinta da pista esprimendo visivamente al primo sguardo le grandi doti di tenuta e potenza di cui è capace la vettura.

 

 

 

Vista Anteriore


Votazione complessiva:

8,5

 

101

 

Ieri 2007

 

SPORTIVITA'

9,5

          

ELEGANZA

 8,5 

 

SIMPATIA

9,0

 


 

Oggi 2012

 

SPORTIVITA'

9,0

 

ELEGANZA

 8,0

 

SIMPATIA

8,5

 

 

 

 

Grinta filante

 

Dal frontale aggressivo si apre una fiancata fluida e sportivo. I passaruota che come muscoli atletici in tensione plasticamente si raccordano alla parte laterale. In stile Abarth il contrasto cromatico tra le bandelle sui passaruota stessi e la carrozzeria cos’ì come gli specchietti retrovisori esterni di tinta differente, sono segnali inconfondibili che non ci troviamo dinanzi ad una comune vettura. Così come specifici e grintosi nel loro titanio brunito sono i grandi cerchi in lega. La vettura vista da questa angolazione pare un cuneo in tensione pronto a scattare, come un felino concentrato sulla sua preda nell’istante prima del balzo.

 

Vista  3/4 Anteriore


Votazione complessiva:

8,5

 

101

 

 

Ieri 2007

 

SPORTIVITA'

9,0

          

ELEGANZA

8,5

 

SIMPATIA

8,5

 


 

Oggi 2012

 

SPORTIVITA'

8,0

 

ELEGANZA

 8,0

 

SIMPATIA

8,0

     

Corsaiola discreta

 

La fiancata è la parte di vettura più vicina a quella dell’omonima di casa Fiat, ma niente affatto banale. Bastano le bandelle nere che sporgono dalla elegante linea a parlare chiaro sulle potenzialità della Punto by Abarth. Inconfondibili gli stickers rossi all’altezza del brancardo in pure stile dello “Scorpione” che con la loro gradazione cromatica esprimono dinamismo e voglia di viaggiare spediti. Pulizia formale ed energia scorrono in ogni centimetro amplificando l’andamento a cuneo con un volume posteriore alto ed un anteriore basso e filante. Osservandola di lato è elevato il contrasto tra la linea orizzontale del brancardo a pochi centimetri dall’asfalto e quella spiovente della linea di cintura e dei finestrini.

 

Vista  Laterale


 

Votazione complessiva:

8,5

101

 

 

 

Ieri 2007

 

SPORTIVITA'

9,0

          

ELEGANZA

8,5

 

SIMPATIA

9,0

 


 

Oggi 2012

 

SPORTIVITA'

8,5

 

ELEGANZA

 8,5

 

SIMPATIA

8,5

     

Cuneo arrabbiato

 

Ancor più in evidenza il cuneo possente della Punto Abarth. Non è facile in una vettura compatta da città riuscire a coniugare muscoli ed eleganza, specie se si considera che stiamo parlando di una lunghezza di appena sopra i quattro metri. Massiccio e forte si presenta il montante posteriore dove trova alloggio lo spigoloso proiettore verticale, nella ormai quasi ventennale tradizione delle Punto. Dal montante di coda prende vita una piccola luce che si allarga sempre più con l’avvicinarsi del frontale. Giochi di spigolosità che si abbinano alla perfezione con gli elementi bombati come i larghi parafanghi, od il possente paraurti posteriore. Anche dettagli come la maniglia di apertura delle lunghe portiere è estremamente curata, apparendo come una punta di una freccia.


 

 

Vista  3/4 Posteriore


 

Votazione complessiva:

8,5

101

 

 

 

Ieri 2007

 

SPORTIVITA'

 9,0 

          

ELEGANZA

8,5

 

SIMPATIA

8,5

 


 

Oggi 2012

 

SPORTIVITA'

9,0

 

ELEGANZA

 8,0

 

SIMPATIA

8,5

     

I dettagli contano

 

Semplice come la vettura da cui deriva. E’ solo leggermente più bombato il paraurti che avvolge come un cuscino protettivo l’intera fascia bassa del retro della vettura. Sul fondo del paraurti stesso troviamo una banda in nero opaco che simula un estrattore dell’aria ed ai suoi lati troviamo due piccoli proiettori; a destra quello per la movimentazione in retromarcia ed a sinistra il fendinebbia. Immancabili i doppi terminali di scarico cromati che fanno tanto pista e adrenalina. Non meno sportivo, ma neppure eccessivo il piccolo spoilerino posizionato sul portellone. Efficace dal punto di vista aerodinamico quanto grintoso nell’aspetto si inserisce perfettamente in un contesto di vettura sportiva, giovanile, appetibile economicamente, ma non per questo volgare.


 

 

Vista Posteriore


 

Votazione complessiva:

8,5

101

 

 

 

Ieri 2007

 

SPORTIVITA'

9,0

          

ELEGANZA

8,5

 

SIMPATIA

8,5

 


 

Oggi 2012

 

SPORTIVITA'

8,5

 

ELEGANZA

 8,0

 

SIMPATIA

8,0

     

Più grinta alla base

Ovviamente deriva totalmente da quella della Punto di casa Fiat elevandone però il livello di finitura e qualità. Molto lineare, si sviluppa orizzontalmente, con una consolle centrale che pare quasi sospesa a mezz’aria. Gradevole e completa nel suo insieme, diviene ancor più affascinante se allestita con l’optional del rivestimento centrale in vera pelle con cuciture rosse. Pelle nera e cuciture rosse che troviamo anche sul bellissimo volante e pomello del cambio. Corona del volante che invoglia ad essere impugnata con sapienza e forza per affrontare tornanti stretti, così come veloci rettifili autostradali. La strumentazione, completa come quella di origine, assume una connotazione più consona allo spirito dello “Scorpione”, per merito di una grafica aeronautica che ricorda da vicino quella che era montata sulle Abarth d’antan.

 

 

Vista Plancia


 

Votazione complessiva:

8,5

101

 

 

 

Ieri 2007

SPORTIVITA'

 9,0 

ELEGANZA

8,5

SIMPATIA

8,5

STRUMENTAZIONE

8,5

FINITURA

8,5


 

Oggi 2012

SPORTIVITA'

 8,5

ELEGANZA

 8,0

SIMPATIA

8,0

STRUMENTAZIONE

7,5

FINITURA

8,0

     

Ti avvolge con calore

 

L’intero abitacolo è concepito per avvolgere in piena sicurezza gli occupanti, che qui, a differenza della punto della Fiat, non possono arrivare a cinque, essendo omologata solo per quattro persone. Questione di sedili che sono completamente differenti. Sportivi quelli anteriori all’ennesima potenza, sembrano rubati da una monoposto, tanto sono contenitivi. Che dire del poggiatesta integrato. Anche il divanetto posteriore assume un ruolo di trattenimento. Non siamo dinanzi alle poltrone di una Lancia, qui l’obiettivo primario è di trattenere il corpo dell’equipaggio nella guida veloce. Ancor più importante per il pilota, che in tal modo si può concentrare ancor di più sulla guida. Anche questo è sicurezza. Anche dettagli minori sono rivolti ad un comfort sportivo, come il battitacco presente nel fondo della sezione del lato passeggero anteriore, oppure di chiaro sapore agonistico i tre pedali in nudo acciaio che oltre a conferire grinta, assicurano una maggior presa sotto la suola della scarpa.

 

 

Vista Abitacolo


 

Votazione complessiva:

8,5

101

 

 

 

Ieri 2007

 

SPORTIVITA'

9,5

ELEGANZA

8,5

SIMPATIA

8,5

FINITURA

8,5


 

Oggi 2012

 

SPORTIVITA'

9,0

ELEGANZA

 8,0

SIMPATIA

8,0

FINITURA

8,0

   

Presa d'aria

 

Si potrebbe pensare che le piaccia darsi delle arie, ma lei può, anzi, deve, vista la cavalleria che deve raffreddare. Sono grintose, affascinanti e soprattutto, molto utili le prese d'aria anteriori. Quando la vedi arrivare, lei non è una Punto normale, lo capisci da lontano.


Stickers

Sembrerà una cavolata, un'inezia, ma quando vedi sulla fiancata la banda rossa degradante, l'emozione ti sale, per i ricordi, ma anche per quello che significa anche oggi. Non si può dimenticare che si sta guidando un pezzo di storia portato ai giorni nostri.

 

 

 

120


116

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

logo itauto2

www.itautoweb.it